skip to Main Content
Il Tuo Uomo Pensa Ad Un’altra Donna? Ecco I Segnali Che Lo Dimostrano

Il tuo uomo pensa ad un’altra donna? Ecco i segnali che lo dimostrano

Hai paura che il tuo uomo possa pensare ad un’altra donna?

Purtroppo capita a tutte, almeno una volta nella vita: non è detto che questo pensiero possa corrispondere a verità, però c’è sempre una possibilità che sia un dubbio fondato e concreto.

In entrambi i casi, sicuramente il tuo obiettivo dovrà essere quello di confermare o di smentire questa vocina che ti gironzola per la testa. Come puoi farlo? Continuando con la lettura, perché oggi ti insegneremo a riconoscere i 3 segnali di un uomo che vede segretamente un’altra donna, o che sta pensando di voler stare con altre ragazze.

  1. Il tuo ragazzo non ti valorizza abbastanza

C’è un segnale del quale non potrai fare a meno di accorgerti: un uomo che pensa ad altre donne o addirittura le frequenta, orienta le sue energie verso di loro e non più verso di te.

Se hai notato dei netti cambiamenti rispetto al passato, se lo senti più distante e se vedi che non ti calcola più come prima, allora è molto probabile che il suo pensiero sia rivolto a qualcun’altra. Purtroppo, questo è anche il segno più evidente che c’è qualcosa che non va: la relazione potrebbe essersi incrinata, e questo potrebbe aver spinto il tuo uomo a cambiare “portafoglio di investimenti”.

Vedila un po’ come se si trattasse di un titolo in borsa: il tuo lui scommetterà le proprie risorse su un cavallo vincente, dedicandosi ad esso a tempo pieno, e abbandonando i vecchi titoli in discesa libera.

  1. Fai attenzione a come si comporta

Sono tanti i comportamenti particolari che un uomo utilizza per dirti fra le righe che non sei più il centro dei suoi pensieri: anche se tu per natura non sei una ficcanaso, dovrai drizzare le antenne per captarli tutti, così da poterti comportare di conseguenza. Ad esempio, un uomo con la testa altrove ti ignora, e tende a nasconderti tante cose e ad accampare scuse anche quando non lo stai sottoponendo ad un interrogatorio.

Quando un uomo ti tradisce o pensa di farlo, poi, è sempre sulla difensiva: capita spesso che cerchi di rigirare la frittata quando gli fai notare qualche nota stonata. In questi casi non solo evita il discorso, ma tende a difendersi passando al contrattacco, e accusandoti di essere troppo pressante o assente.

  1. Fai sempre caso al linguaggio del corpo

Il corpo è un potentissimo strumento di comunicazione, e spesso si lascia scappare dei segnali a dir poco inequivocabili. Studiando il suo linguaggio del corpo, potrai davvero collezionare tantissimi segnali più o meno preoccupanti, che ti diranno in che stato versa la tua relazione.

Ad esempio, il contatto fisico: se il tuo lui non ti prende più la mano come faceva prima, o se non ti cinge più le spalle col braccio, la cosa può diventare allarmante. Alle volte capita anche che non ci sia più grande intimità fra voi: non ti parliamo del sesso, ma di semplici gesti come la complicità fisica. Per farti un altro esempio, potrebbe capitarti di essere respinta dal suo braccio mentre tenti di avvicinarti a lui: è un gesto istintivo, che ti comunica che lui non si sente più a suo agio con te.

Anche gli occhi possono comunicarti la stessa cosa: se li abbassa, se non cerca più i tuoi, significa che teme di mettere a nudo la sua anima e che nasconde qualcosa.

Cosa puoi fare se il tuo uomo pensa o vede un’altra donna?

I segnali che ti abbiamo illustrato parlano chiaro, più di mille parole: tu cosa puoi fare, quando capti uno di essi? Non devi lasciarti andare a sfuriate o altro, perché sarebbe deleterio per te. Ciò che devi fare, è capire che una relazione che non funziona non vale la pena di essere alimentata: anche tu devi prendere le tue energie, inquadrarle come un bene prezioso, e investirle in un uomo che meriti di essere frequentato perché ti ricambia allo stesso modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top